Vita in Campagna – La Fiera

logo_informatore_agrarioLa Fiera di Vita in Campagna è un’occasione per coniugare formazione e intrattenimento,  con centinaia di corsi gratuiti per gli appassionati di orto, giardino, frutteto, vigneto e piccoli allevamenti in una fattoria ricostruita dal vero.

Dislocata in tre Padiglioni nel Centro Fiera del Garda, presenta dal vivo una vera agorà del verde: attorno a questo mondo una costellazione di stand con piante e attrezzature per la piccola agricoltura, il giardinaggio, l’orto, il frutteto, il vigneto, i piccoli allevamenti e gli arredamenti per la casa di campagna.

Alla Fiera di Vita in Campagna 2013 iniziative speciali a tu per tu con esperti specializzati e di fama mondiale.

Cosa c’è  in Fiera?

  • 3 giorni di fiera, 3 padiglioni su una superficie di 20.000 mq;
  • Oltre 100 corsi – NUOVI CORSI DI ASSAGGIO GRATUITI – oltre a quello di assaggio dell’olio, un nuovo corso per imparare a conoscere il miele una fattoria didattica dove i tuoi bambini potranno giocare, imparare e sperimentare attività collegate al mondo agricolo IN ESCLUSIVA: un corso gratuito per imparare i segreti della fotografia naturalistica dal 4 volte campione del mondo Maurizio Bonora E in più…. Corsi gratuiti per imparare a fare il pane, per lavorare in campagna con i cavalli, convegni specializzati, visite gratuite al museo “Giacomo Bergomi” e molto di più…
  • un Padiglione interamente dedicato al prodotto tipico italiano
  • un ristorante “Dalla campagna alla tavola” per apprezzare la genuinità di sapori frutto di tradizioni contadine
  • visitando gli stand puoi confrontarti con le aziende selezionate da Vita in Campagna e acquistare prodotti ed attrezzature specializzati, utili per orto, giardino, frutteto, vigneto, piccoli allevamenti e per la casa di campagna. Scopri le aziende presenti alla manifestazione:elenco alfabetico dei marchi

Il Consorzio Agrituristico Mantovano partecipa alla fiera “Vita in campagna” proponendo uno speciale menù-degustazione di prodotti di fattoria, corsi di cucina e attività di animazione didattica. Programma da: http://www.agriturismomantova.it

Appuntamento il 22, il 23 e il 24 marzo 2013 al Centro Fiera del Garda a Montichiari (Brescia).

Info: http://lafiera.vitaincampagna.it/

Nuova opportunità per i giovani: iniziare un’attività con capitale sociale 1 euro

Vorresti avviare un’attività in agricoltura?

S.r.l. semplificata per i giovani imprenditori: 1 euro per costituirla e minori spese

Operativa, dal 29 agosto 2012, la normativa riguardante la società a responsabilità limitata semplificata, introdotta con l’obiettivo di agevolare l’accesso all’attività d’impresa da parte dei giovani di età non superiore a 35 anni.

Caratteristica del nuovo tipo di società un regime particolarmente agevolato, sia per l’ammontare del capitale sociale necessario per la sua costituzione (basta un euro), sia per i minori costi da sostenere.

Queste alcune delle caretteristiche:

  • la società a responsabilità limitata semplificata può essere costituita con contratto o atto unilaterale da persone fisiche che non abbiano compiuto i trentacinque anni di età alla data della costituzione;
  • l’atto costitutivo deve essere redatto per atto pubblico in conformità al modello standard tipizzato;
  • l’ammontare del capitale sociale deve essere pari all’importo di almeno 1 euro e inferiore a 10.000 euro, sottoscritto e interamente versato alla data della costituzione;
  • il conferimento deve farsi in denaro ed essere versato all’organo amministrativo.

Nel nuovo tipo di società gli amministratori devono essere scelti tra i soci; l’atto costitutivo e l’iscrizione nel registro delle imprese sono esenti da diritto di bollo e di segreteria e non sono dovuti onorari notarili.

Molte le differenze, quindi, con la normale s.r.l., dove il capitale sociale non può essere inferiore all’importo di 10.000.000 euro (art. 2463, comma 2, c.c.) ed i conferimenti possono essere fatti da ciascun socio anche attraverso il versamento di crediti o con le altre modalità prescritte dall’art. 2463 del c.c. La s.r.l. semplificata non può essere costituita da persone giuridiche, come società, associazioni o consorzi ed è vietato cedere le quote a soci non aventi i requisiti di età richiesti, cioè 35 anni, a pena di nullità.

Il nuovo tipo di s.r.l. è disciplinato dall’art. 2463bis del Codice civile, introdotto dall’art.3 del D.L. 24 gennaio 2012 n.1, convertito con la Legge n.27/2012. Il predetto modello è stato adottato con il decreto n.138/2012 (G.U. n. 189 del 14/08/2012) in vigore dal 29 agosto.

fonte: Governo.it , Presidenza del Consiglio dei Ministri

scarica: Vita in campagna 11/2012, sezione Leggi.-Tributi-Finanziamenti