LA RESPONSABILITA’ SOCIALE IN AGRICOLTURA E NEL SISTEMA AGROALIMENTARE

A Mantova si parla di RESPONSABILITA’ SOCIALE in AGRICOLTURA.

Il programma dettagliato del convegno:

Ore 9.30 – Registrazione partecipanti

Ore 9.45 – Apertura dei lavori Camera di Commercio di Mantova – Marco Zanini, Segretario generale Unioncamere Lombardia – Sergio Valentini, Direttore Promozione e Sviluppo dei Territori Moderatore Alberto Righi, membro di Giunta per il settore della cooperazione

Ore 10.00 – Le nuove vie per un’agricoltura sostenibile: la programmazione UE 2014-2020 Luca Cesaro, INEA – Istituto Nazionale Economia Agraria

Ore 10.30 – Progetto “Distretto di Economia Solidale” – Innovazione e partenariato per la valorizzazione del sistema agroalimentare locale – Carmelita Trentini, Direttore GAL Oltrepò mantovano – Giusy Botti, Direttore GAL Oglio PO – Maurizio Covri, Direttore GAL Colline Moreniche

Ore 11.00 – Qualità del sistema agroalimentare: il valore delle etichettature e certificazioni – Alessandro Pulga, Direttore Tecnico di ICEA

Ore 11.30 – Agricoltura: un nuovo modello per un’impresa agricola più sostenibile – Nicoletta Saccon, Formaper Spazio alle testimonianze: Giovanna Rubessi – Presidente Cooperativa Santa Lucia, Progetto Amaltea – Terra di Virgilio, opportunità di coesione sociale dall’agricoltura alla ristorazione collettiva – Paolo Galeotti – Presidente Forma Mantova, Agricoltura sociale nella programmazione territoriale  (per portare l’esperienza della Provincia di Mantova e del nostro progetto)

Ore 12.00 -Dibattito

quando e dove: Mantova, 5 dicembre 2012 Sala Oltrepò – Centro Congressi MaMu

Scarica: programma del convegno

Info: Promoimpresa, Borsa Merci (Camera di Commercio di Mantova) –  http://www.promoimpresaonline.it – perini@promoimpresaonline.it

“DONNE RURALI” – Servizi per l’inclusione delle donne nel mercato del lavoro nelle aree rurali dell’Oltrepò Mantovano

“DONNE RURALI” è un progetto per la “realizzazione di servizi per l’inclusione delle donne nel mercato del lavoro nelle aree rurali dell’Oltrepò Mantovano”.

Obiettivi – Al fine di sviluppare la zona territoriale del Gal Oltrepò Mantovano facendo leva sull’occupazione femminile, gli obiettivi specifici del progetto sono:

  • Sviluppare la mediazione tra ente pubblico e aziende in merito alle politiche di welfare territoriale nell’ambito della conciliazione famiglia-­‐lavoro, in particolare per i servizi per l’infanzia e per gli anziani;
  • Attivare una rete di aziende coinvolte dell’ambito territoriale di riferimento, e avviare la sperimentazione delle azioni di welfare integrato;
  • Attivare modalità telematiche di accesso ai servizi pubblico-­‐privati del territorio, per supportare i tempi di vita e di lavoro delle madri lavoratrici;
  • Sviluppare soluzioni concrete che consentano alle famiglie che lavorano di conciliare tempi del lavoro e della famiglia;
  • Favorire lo scambio di soluzioni e buone pratiche tra aziende, cittadini e territorio;
  • Supportare le aziende nella valorizzazione del capitale umano e nella individuazione di exit strategy dalla crisi territoriale a medio termine.

Azioni – Le attività previste per raggiungere gli obiettivi sono divise in tre macro-­‐fasi 1. analisi del contesto, raccolta ed elaborazione dati quali-­‐quantitativi 2. attivazione servizi/consulenze alle persone/famiglie e il territorio 3. promozione e comunicazione del progetto e delle iniziative

Destinatari – cittadini/cittadine, in particolare donne occupate e non occupate residenti o fruitrici di servizi all’interno del territorio del GAL; aziende ed altri enti privati che operano sul territorio del GAL; istituzioni ed altri enti pubblici territoriali e provinciali.

Durata del Progetto – 1 anno (aprile 2012 -­‐ aprile 2013).

Vorresti conoscere meglio il progetto? “DONNE RURALI” – presentazione pubblica Venerdì 18 Maggio 2012 alle ore 17.30 presso la sede del GAL – P.zza Pio Semeghini, 1 Quistello (MN)

info: GAL Oltrepò Mantovano – tel. 348/4591055 – www.galoltrepomantovano.it