Visite di studio in Agricoltura Sociale, progetto Grundtvig (24/27 ottobre)

Schermata 2013-10-20 a 19.29.45

Dal 24 al 27 Ottobre 2013 AIAB Liguria ospiterà in regione e in Lombardia una nutrita delegazione europea venuta in Italia per visitare aziende e cooperative sociali e approfondire il contesto istituzionale e legislativo di riferimento, nell’ambito delle azioni previste dal progetto “The Good Seed- Linking Social Farming activities in Europe”.

Il partenariato di apprendimento Grundtvig, finanziato dalla U.E. per il periodo 2013-2015 nell’ambito del programma di apprendimento permanente LLP, mira:

  • allo scambio di buone pratiche di Agricoltura Sociale (AS) tra Italia, Repubblica Ceca, Portogallo e Germania
  • e allo sviluppo di attività di Rete che possano permettere la trasferibilità delle pratiche di AS da un Paese ad un altro.

Gli obiettivi saranno portati avanti attraverso delle visite di studio di agricoltori, tecnici, operatori sociali e agricoli che si muoveranno per le fattorie sociali europee delle nazioni coinvolte nel progetto e attraverso la realizzazione di un Network, implementato per stabilire una cooperazione fruttuosa tra i soggetti interessati e le istituzioni legate a differenti settori di intervento, agricolo/sanitario/sociale/del lavoro e interessate a includere le pratiche di AS all’interno dei propri programmi, a livello europeo, nazionale, regionale e locale.

Incontro realizzato da AIAB, Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica ( http://www.aiab.it ) in collaborazione con il Forum Nazionale Agricoltura Sociale ( http://www.forumagricolturasociale.it ).

Consulta il programma completo.

L’orticoltura biologica per la formazione e l’inserimento sociale di minori autori di reato

logo_aiab_14045Nei giorni 2-3 aprile 2013, AIAB organizza un seminario nazionale di formazione volto ad analizzare le opportunità dell’orticoltura biologica per la formazione e l’inserimento sociale di minori autori di reato.

Il seminario – realizzato con il contributo del Fondo per l’Associazionismo (ex L.383/2000) – Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Direttiva 2011, nell’ambito del progetto “Ricomincio dal bio. Orti sociali, un’opportunità per minori sottoposti a misure penali” – è rivolto agli operatori agricoli, sociali e della giustizia minorile, ai tecnici, ai dirigenti ed operatori AIAB e alle associazioni partner del progetto e del volontariato.

Nella prima giornata sarà focalizzato sugli aspetti normativi, storici e sociali sulla devianza minorile e l’efficacia delle pratiche agricole ai fini della riabilitazione e reinserimento sociale, mentre nella seconda giornata i lavori si articoleranno in attività di laboratorio formativo finalizzate allo studio e alla condivisione di esperienze e casi studio.

Il seminario si terrà presso la sala convegni della Città dell’ Altra Economia (CAE) di Roma, Largo Dino Frisullo snc, 00153, Roma.

Info e programma: AIAB, Associazione Italiana Agricoltura Biologica – http://www.aiab.it

“Orti sociali, un’opportunità per minori sottoposti a misure penali”

AIAB AIAB – Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica – nell’ambito del progetto “Ricomincio dal Bio. Orti sociali, un’opportunità per minori sottoposti a misure penali”, organizza un seminario di formazione volto ad approfondire le opportunità di inserimento lavorativo in azienda e in cooperative sociali per i minori autori di reato (normative, problematiche e punti di forza), le modalità per costruire percorsi di interrelazioni tra le istituzioni della giustizia minorile, il tessuto delle aziende agricole e della società civile e la costruzione di reti.

Il seminario è rivolto agli operatori agricoli, sociali e della giustizia minorile, ai tecnici, ai dirigenti ed operatori AIAB e alle associazioni partner del progetto e di volontariato.

Quando: Martedì 2 e mercoledì 3 Aprile 2013

Dove: presso la sala convegni della Città dell’Altra Economia di Roma

info:  AIAB – Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica – http://www.aiab.it – Per partecipare, basta scrivere a bioagricolturasociale@aiab.it

http://www.aiab.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1802:agricoltura-sociale&catid=115:in-primo-piano&Itemid=238