Corte Maddalena, sperimentazione autoimprenditorialità

Iniziamo a raccontarvi la storia di… Corte Maddalena.

Un anno fa un signore, il Signor Luigi Supino di Mantova, ci ha contattato per capire come poteva collaborare con il nostro Progetto.

Siamo a fine aprile 2013 quando … ci ritroviamo già SUL CAMPO.

Il Sig. Supino ha messo a disposizione del progetto un terreno.

Siamo: Forma, l’azienda speciale della Provincia di Mantova con il suo Centro Bigattera; 2 cooperative sociali che operano con disabili; il Consorzio Sol.co. Mantova e un gruppo di ragazzi del corso di laurea Educatore Professionale di Mantova. E naturalmente il signor Supino che ha concesso l’utilizzo di questo terreno per la sperimentazione del nostro percorso di imprenditoria nell’agricoltura sociale.

Il 26 aprile 2013 – si effettuano le misurazioni del terreno:  3960 m2, quindi poco più di una biolca!

Con le indicazioni fornite da Alessio del Centro Polivalente Bigattera, si è provveduto alla semina di fagioli e fagiolini (4 file da 50 m.).

All’interno del gruppo sperimentale si sono offerte 3 persone (Davide, Serena, Giovanni) che daranno continuità al progetto con una presenza costante in Corte Maddalena, affiancando quotidianamente i ragazzi e gli operatori della Bigattera, cercando di apprendere dall’esperienza di lavoro e di condivisione e mettendo a disposizione la loro disponibilità nell’iniziare questo progetto insieme.

Nel frattempo è allo studio l’ipotesi di costituzione di un’Associazione di volontariato come prima formalizzazione del gruppo sperimentale per poter essere operativi sul terreno a fianco dei ragazzi della Bigattera.

La tirocinante del CdL Educatori (Marcella) sta prendendo contatti con alcune Assicurazioni per individuare una polizza (RC + infortuni) idonea all’Associazione relativamente alle specifiche attività di accompagnamento, sostegno, solidarietà e promozione degli inserimenti lavorativi in agricoltura per soggetti disabili e svantaggiati.

E’ necessario e imprescindibile che l’esperienza di questa Associazione parta dallo stare insieme positivo di persone ugualmente motivate, disponibili e sensibili all’attività di accompagnamento dei soggetti svantaggiati in agricoltura.

Vi lasciamo alcune immagini della semina promettendo di tornare presto.

Saluti da Corte Maddalena!!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...