CORSI PROFESSIONALIZZANTI I.A.A.

CORSO PROPEDEUTICO IAA 2018 page-01 INFORMAZIONI BASE

CORSO PROPEDEUTICO IAA 2018 page-01
INFORMAZIONI BASE

Storia di una nuova collaborazione positiva che nasce da esperienza e professionalità

programma corso propedeutico 

CALENDARIO: 27 OTTOBRE – 10 E 17 NOVEMBRE 2018

Qui trovate il LINK PER ISCRIZIONE ON LINE

Ho conosciuto Claudia dell’Ass.La Conchiglia e il suo staff quest’estate, quando ci siamo incontrati per la prima volta e abbiamo condiviso le nostre idee sulla cura, gli animali e le persone che se ne fanno carico.

Una riunione nel giardino, all’aperto e il melodioso fruscìo degli alberi di sottofondo. Qualche gatto, leggero, muoveva i passi e si accarezzava sui nostri piedi. Se fosse possibile raccontare per immagini la serenità, la professionalità, ma anche la positività delle persone che ho conosciuto, sarebbe questa.

A completare il quadro, mi hanno raccontato il progetto che avevano in mente, gli obiettivi, le competenze professionali e le esperienze pluriennali nel settore degli interventi assistiti con gli animali che potevano mettere in capo per dare valore all’idea. Ascoltarli parlare di ciò che può amano, cioè la relazione di cura, benessere e sostegno attraverso il supporto dell’animale, è stato un privilegio.

Mi hanno parlato della loro idea di intervento assistito dall’animale e perché è importante che chi vuole formarsi in questo settore veda sul campo, in presenza, come si fa. La Pet therapy appariva dalle loro storie, senza mai esser nominata, come creatività, aveva anche fare con gli affetti, con il senso più profondo della relazione con un altro essere, con il tempo e lo spazio della cura delle ferite o dei vuoti dell’anima, delle paure, dava nuove risposte ai bisogni della persona e valorizzava le diverse abilità.

Cura, benessere, ascolto, relazione, diverse abilità sono i capisaldi anche della nostra mission educativa in #agricolturasociale. Da questo incontro e dagli innumerevoli punti in comune,  insieme con il supporto dell’Unione dei comuni Lombarda Mincio Po, Formazione Mantova – For.Ma e il Centro Polivalente Bigattera, abbiamo deciso di avviare un percorso formativo nel settore Interventi Assistiti dall’Animale. Il primo passo consiste nell’organizzare e proporre al territorio un corso propedeutico  per chi si vuole formare nell’ambito degli Interventi Assistiti dall’Animale. Fornisce nozioni base su  IAA, relazione uomo-animale, deontologia, normativa nazionale e Linee Guida IAA, ruolo dell’equipe, responsabilità e figure coinvolte.

Organizza il corso Azienda Speciale della Provincia di Mantova Formazione Mantova – For.Ma – Via Gandolfo, 13 – 46100 Mantova – Accreditata presso Regione Lombardia  ID134900/2008

Sede corso: Ass.La Conchiglia  via Argine nr.11 Serravalle Po (MN) e Formazione Mantova – For.Ma – Via Gandolfo, 13 – 46100 Mantova

Qualche informazione su  Ass.La Conchiglia

Fondato nel 1993 da Claudia Vecchini, regolarmente iscritta al Registro Regionale del Volontariato – Sezione Provinciale di Mantova con Decreto n. 102 – Sezione A ed inoltre Associazione Sportiva Dilettantistica affiliata alla Federazione Italiana Sport Equestri riconosciuta dal CONI. Centro è stato affiliato all’ANIRE dal 1994 al 2004, pratica anche l’ippoterapia con il contributo del Dott. Renato Rondinella. La serietà e la passione, alle quali negli anni si sono aggiunte esperienza e professionalità, hanno portato la Scuola ad operare, con importanti risultati, in diversi settori.

Il progetto è realizzato con il supporto dell’Unione dei comuni Lombarda Mincio Po e  Ass.La Conchiglia di Claudia Vecchini.
Il corso parte al raggiungimento del numero minimo di iscritti. Verrete contattai per il pagamento quando raggiungeremo il numero per formare la classe.
Organizza il corso Azienda Speciale della Provincia di Mantova Formazione Mantova – For.Ma – Via Gandolfo, 13 – 46100 Mantova – Accreditata presso Regione Lombardia  ID134900/2008
Sede corso: Ass.La Conchiglia  via Argine nr.11 Serravalle Po (MN)Fondato nel 1993 da Claudia Vecchini, regolarmente iscritta al Registro Regionale del Volontariato – Sezione Provinciale di Mantova con Decreto n. 102 – Sezione A ed inoltre Associazione Sportiva Dilettantistica affiliata alla Federazione Italiana Sport Equestri riconosciuta dal CONI. Centro è stato affiliato all’ANIRE dal 1994 al 2004, pratica anche l’ippoterapia con il contributo del Dott. Renato Rondinella. La serietà e la passione, alle quali negli anni si sono aggiunte esperienza e professionalità, hanno portato la Scuola ad operare, con importanti risultati, in diversi settori.

STAFF DOCENTI ESPERTI DEL SETTORE
Dott. Renato Rondinella specializzazione in Clinica Pediatrica, specializzazione per addetti Medici in Riabilitazione Equestre. Master in R.E. presso Università di Firenze, Tecnico Fise in R.E. Referente di Intervento in IAA, Responsabile di progetto in IAA, coadiutore del cavallo in IAA.

Dott .Carlo Balloni Medico Veterinario libero professionista nel settore equino, veterinario della FISE e cavaliere 1 grado disciplina del salto ostacoli, Responsabile di attività in IAA.

Dott.sa Vincenzi Stefania pedagogista con esperienza nei progetti per minori e minori in situazione di disagio, Responsabile di attività in IAA.

Dott.sa Dalla Bella Cristina psicologa e psicoterapeuta con esperienza in dipendenze, Responsabile di attività in IAA.

Ferrari Simona educatrice professionale con esperienza in dipendenze, Responsabile di attività in IAA.

Arch. Coppari Alberto Istruttore Federale Discipline Olimpiche FISE 3 livello e Campione italiano 2014 Criterium 2 grado disciplina Salto ostacoli

Vecchini Claudia Presidente Scuola di Equitazione La Conchiglia, Tecnico FISE in R.E., specializzata nell’area psico-sociale, educativa, ludico sportiva con il cavallo, Responsabile di attività in IAA.Oltre al programma istituzionale verranno presentati progetti realizzati con l’aiuto degli animali in special modo del cavallo riguardo a : disagio, tossicodipendenza, disabilità, disagio minorile.

Sarà inoltre possibile salire a cavallo e verificare l’effetto del movimento dell’animale sul nostro corpo anche con la dimostrazione del cavaliere Coppari.

Note:Citando la prefazione delle Linee Guida – Aprile 2016 – si legge che: negli ultimi decenni la relazione uomo-animale si è sostanzialmente modificata e si è affermata la consapevolezza che da tale relazione l’uomo, in particolare bambini, persone anziane e coloro che soffrono di disagi fisici e psichici, può trarre notevole giovamento.Si rende perciò necessario individuare i professionisti che, lavorando in equipe, si dovranno occupare di gestire tale delicato compito.Finalmente le Linee Guida hanno stabilito che non basta avere un cane o un asino o un cavallo per fare terapia o semplice attività ludica con le scuole e che per operare nell’ambito della IAA ovvero interventi assistiti con gli animali è necessaria un’adeguata preparazione.La conclusione è che ogni persona che intende, anche attraverso il proprio animale, interagire con il pubblico dovrà, per essere in regola, partecipare ai vari corsi di preparazione e iniziare a pensare ad un gruppo di lavoro escludendo l’improvvisazione e l’inesperienza che tanti danni hanno causato.Interventi nelle case di Riposo, nelle Scuole, Grest estivi, progetti per disabili, per minori con disagio, riabilitazione equestre qualora vengano impiegati : cane, cavallo, asino ,gatto e coniglio  diventano interventi assistiti con gli animali. Le linee guida si prefiggono di stabilire dei protocolli armonizzando l’attività degli operatori al fine di tutelare sia le persone che gli animali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...