Giulio De Capitani (reg. Lombardia, Assessore all’Agricoltura) – Intervento al convegno di Mantova

fonte: Lombardia Notizie

L’assessore all’Agricoltura, Giulio De Capitani è stato tra i relatori del convegno di Mantova: “AGRICOLTURA SOCIALE NELLA PROGRAMMAZIONE TERRITORIALE” dello scorso 5 ottobre.

..”La presenza di fattorie sociali in tutta la regione, e in particolare in provincia di Mantova, è in costante aumento e da parte della Regione c’è massima attenzione verso queste realtà”. Lo ha detto Giulio De Capitani, assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia, partecipando a Mantova, presso la sede dell’Università, al convegno dal titolo ‘Agricoltura sociale nella programmazione territoriale’ organizzato dalla provincia di Mantova e dall’assessorato regionale all’Agricoltura con For.ma, l’azienda speciale di formazione di Mantova.

AGRICOLTURA HA RUOLO DI COESIONE SOCIALE – “Regione Lombardia – ha proseguito l’assessore – ha inserito un richiamo esplicito all’agricoltura sociale anche all’interno del nuovo testo unico agricoltura approvato all’unanimità dal Consiglio regionale e ha aperto una fase di consultazione per raccogliere i suggerimenti e le istante degli operatori agricoli che offrono servizi socialmente utili. Lo scopo è dare un’identità anche amministrativa e giuridica a queste realtà, definendone i requisiti, creando un sistema di riconoscimento regionale, così come è stato fatto per le fattorie didattiche e favorendo sinergie con la rete di enti pubblici e privati, dalle fondazioni e le associazioni di volontariato ai servizi sociali alle amministrazioni penitenziarie”.

AL CENTRO LE FASCE DEBOLI – “Si sta affermando – ha proseguito De Capitani – una visione sempre più multifunzionale dell’attività agricola: le imprese, oltre che alla produzione di materie prime, si stanno sempre più orientando verso funzioni secondarie e servizi a beneficio della collettività. Si è partiti – ha sottolineato – con agriturismi e fattorie didattiche che hanno differenziato sempre più la loro offerta fino a configurarsi come fattorie sociali: aziende agricole che coniugano l’attività produttiva all’impegno sociale nei confronti delle fasce più deboli dall’infanzia fino alla terza età, offrendo percorsi di reinserimento e attività di riabilitazione”.

DAL 2007 FINANZIATE 434 AZIENDE – “In questa direzione Regione Lombardia – ha ricordato l’assessore De Capitani – sostiene la multifunzionalità dell’azienda agricola come fonte integrativa del reddito attraverso la Misura 311 del Psr, nelle sottoazioni A agriturismo, B agroenergie, C altre attività. Dal 2007 ad oggi sono state finanziate 434 domande per un importo di 56,20 milioni di euro”.

info: Regione Lombardia, http://www.regione.lombardia.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...